• Disturbi della nutrizione e dell'alimentazione

I disturbi della nutrizione e dell'alimentazione sono caratterizzati da un persistente disturbo dell'alimentazione oppure da comportamenti alimentari che comportano un'alterazione nel consumo e/o assorbimento del cibo al punto da compromettere la salute fisica o il funzionamento psicosociale.

Tra di essi non compare l'obesità, poiché causata da stili di vita errati e una serie di fattori genetici, fisiologici e ambientali, quindi non da cause psicologiche. Tuttavia l'obesità può essere in comorbilità con una serie di disturbi mentali, tra cui disturbo da binge-eating, disturbo depressivo, disturbo bipolare e schizofrenia.

Rientrano, invece, tra i disturbi della nutrizione e dell'alimentazione:

  • Pica
  • Disturbo da ruminazione
  • Disturbo evitante/restrittivo dell'assunzione di cibo
  • Anoressia nervosa
  • Bulimia nervosa
  • Disturbo da binge-eating

Come faccio a capire se ho un disturbo della nutrizione e dell'alimentazione?

In genere, chi ne è affetto non ne è consapevole o comunque lo nega a se stesso, per cui è più probabile che siano gli altri a farti notare che hai un problema col cibo. Ad ogni modo, se ti vergogni a mangiare in compagnia, ci sono buone probabilità che hai un disturbo in quest'area.